Tutto quello che devi sapere sulle TIP

TIP

Le TIP  sono unghie artificiali di nylon o acetato, atte ad allungare l’unghia naturale, da applicare con un’apposita colla. Per scegliere la tip giusta dovrete tenere conto della forma delle unghie e della loro dimensione. Se avete diverse tipologie di tip sarà più facile per voi scegliere quelle consone alla cliente.

Le diverse parti delle TIP:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La parte di contatto, o di supporto, è la parte della TIP che si applica e tocca l’unghia naturale. È la curvatura nella parte interna della TIP. Ha un ruolo fondamentale in quanto assicura la perfetta vestibilità sulla superficie dell’unghia, evitando bolle d’aria.

L’arco che si trova sulla parte di contatto deve aderire perfettamente  alla fine dell’unghia naturale, durante l’applicazione.

La fine dell’unghia è la fine della lunghezza stessa della TIP, che può essere tagliata in base alle esigenze .

La linea di contatto è la fine della TIP, dal lato della parte di contatto. Questo lato deve essere riempito in modo complementare al livello dell’unghia naturale e di quella artificiale.

            _________________fine dell’unghia

 

              

            _________________arco

            _________________ parte di contatto, o di supporto

            _________________linea di contatto

 

 

Tipi di TIP in base all’area di contatto

 

 

Le unghie artificiali senza un area specifica di contatto all’interno sono chiamate FULL TIPS e coprono l’intera superficie dell’unghia naturale delle mani o piedi.

 

 

 

 

Avendo un’area molto grande di adesione, è necessario che voi scegliate la forma e dimensione giusta delle TIP, per evitare che si lasci aria all’interno. Se si creano delle bolle

d’aria tra l’unghia naturale e artificiale e si surriscaldano, si può arrivare alla crescita di funghi o muffe. Raccomandiamo l’utilizzo solo saltuario di questa tipologia di unghie artificiali, 

solamente per un’occasione particolare (un party, un matrimonio,…), perché non possono essere indossate per un lungo periodo.

Nel caso di una metà TIP, solamente un terzo o massimo metà dell’unghia naturale è a contatto con l’unghia artificiale. Questa tipologia può invece essere indossata per lungo tempo.  

 

Le TIP con leggera adesione  sono raccomandate per chi ha unghie problematiche. Se avete unghie graffiate o deboli la linea di contatto può essere in forme diverse, (a W o a ventaglio), facilitando la durabilità e rendendo più difficile l’insorgenza di bolle d’aria.

 

Le TIP a French Manicure hanno una sottilissima linea di contatto, approssimativamente 2mm. Sono presenti nel colore bianco, o del colore delle unghie al naturale, possono essere presmaltate e decorate. Le potete, appunto, utilizzare così come sono o smaltare le TIP al naturale per creare l’effetto.

 

                  

      

Le TIP in base alla forma

Le TIP dritte hanno i lati paralleli ed una forma rettangolare o  più affusolata

Queste sono raccomandate per chi ha unghie naturali senza particolari problemi, piatte e diritte. 

 

 

 

 

Le TIP curve sono consigliate a chi ha già le unghie naturali arcuate.  Regolando appositamente l’unghia finta, si otterrà un risultato ottimale. Questa tipologia di TIP vestirà perfettamente delle unghie arcuate sia in senso longitudinale sia obliquamente. Possiamo trovare le TIP chiamate half Eagle Claw  o full Eagle Claw, dipendentemente dalla loro lunghezza e dal grado di  curvatura.

 

 

 

 

 

Le dimensioni delle TIP

 

Diverse dimensioni sono definite da un numero che è possibile notare alla fine della TIP, removibile quando regolate la stessa. La più grande ha il numero 1 e la più piccola il numero 10. Per individuare la taglia adatta durante l’applicazione è preferibile conservarle in un contenitore, divise per dimensione.

 

I colori delle TIP

 

Per creare le TIP il  materiale con cui sono formate viene colato in formine apposite. Le Tip di prima qualità saranno sottili, brillanti, appena colorate e flessibili. Se le usate in modo appropriato non dovrebbero rompersi o scheggiarsi.

Alcuni produttori per risparmiare materiale continuano a fondere residui e scarti più volte; durante questo processo le TIP acquisiranno sempre di più un colore giallognolo, e diventeranno più fragili.

Ovviamente questa tipologia di prodotti risultano più economici ma di bassa qualità, quindi vi raccomandiamo di non utilizzarli.

Le TIP trasparenti sono disponibili nella forma a metà o solamente per allungare la fine dell’unghia.

Le TIP completamente trasparenti sono splendide perché possono essere colorate e decorate liberamente.

 

 

 

Coperture per TIP

 

Dopo aver applicato la TIP il trattamento non è finito . È necessario applicare una copertura per rafforzare l’unghia finta, per renderla resistente alla vita di tutti i giorni e abbellirla.

Il gel è l’opzione più indicata, poiché inodore e flessibile. Si possono trovare, in ordine di densità, i gel densi come miele, i gel inspessenti e i gel più leggeri, soprattutto brillantanti. Tutti possono essere fissati con una lampada UV. Con loro potete anche realizzare la French Manicure.

Il liquido fissante è un materiale molto importante per la tecnica gel.

 

 

Dopo aver fissato il gel sotto la lampada UV, potete pulire la superficie dell’unghia finta con questo materiale. Potete anche pulirci i pennelli.

Il liquido contiene un antibatterico e un fungicida, e non toglie la luce al gel, ma asciuga solo il primo strato che può risultare ancora appiccicoso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *